IO SONO CAINO

SABATO 10 DICEMBRE alle ore 21.00
Lanificio Conte – Via XX Settembre, Schio (VI)
INGRESSO GRATUITO

Regia Armando Carrara

Videomaker Mauro Forlani
con Armando Carrara e Mauro Forlani

INGRESSO LIBERO

Il sottotitolo di questo spettacolo potrebbe essere: … Ma non vi
parlerò di orrori … perchè, pur essendo l’ argomento molto drammatico, vogliamo evitare di elencare le atrocità entrinseche ai genocidi.
Nel 1973 affrontammo per la prima volta l’ argomento dei campi di
sterminio. La Shoà era trattata congiuntamente alla Seconda Guerra Mondiale. Lo spettacolo si intitolava: “Il Prezzo della Libertà”. A quei tempi ci pareva naturale riportare le testimonianze del processo di Norimberga che vennero stilate nel linguaggio crudo del procedimento penale e dunque risultano essere terribili sotto il profilo dei contenuti. Lo spettacolo “ Caino ” analizzerà queste problematiche in modo diverso e soprattutto culturale.
Per prima cosa non intendiamo parlare solo di Shoa ebraica ma dei genocidi in genere: Il genocidio armeno, la shoa, il genocidio africano Hutu/Tutsi, il genocidio cambogiano, il genocidio bosniaco. Ed è su questi argomenti che si dipanerà la nostra indagine cercando di evitare gli orrori, o meglio, parlandone il meno possibile. In Europa, la gente comune conosce la Shoa e le sue strazianti testimonianze, mentre conosce assai meno gli altri succitati genocidi. I negazionisti europei sono pochi nostalgici, oppure stolti in malafede. Molto più preoccupante il negazionismo internazionale … ma il nostro spettacolo non sarà diretto a
costoro

In collaborazione con il Comune di Schio e DedaloFurioso

Informazioni:
produzioni@dedalofurioso.it
3485545953