IDS -Interpreti del silenzio 2016

La rassegna più esclusiva della provincia di Vicenza,  si trova al Cinema Teatro Busnelli : Interpreti del silenzio a cura di Ian Lawrence Mistrorigo.

Anche quest’anno Dedalofurioso propone la rassegna dedicata al cinema muto musicato dal vivo, un esperienza per rivivere un capitolo del cinema fondamentale, interpretato da musicisti di grande calibro.

Suddivisa in tre appuntamenti, di seguito il programma:

4 marzo “Il Castello degli Spettri” (The Cat and the Canary) 1927 di Paul Leni,
musica The Maloxx, Gabriele Grotto batteria Andrea Cera tastiere.
Vent’anni dopo la morte di un eccentrico milionario, i parenti sono convocati da un notaio nel suo castello a mezzanotte per ascoltare la lettura del testamento. Anche a causa di un maniaco omicida evaso, la riunione si trasforma in una notte d’incubo per i convocati, specialmente per la giovane designata come unica erede.
———————————————
1 aprile “La caduta della casa USher”  di Jean Epstein 1928
musica di Ian Lawrence Mistrorigo Pianoforte e sintetizzatori.
La caduta della casa Usher” (“La Chute della Maison Usher”), tratto dal racconto omonimo di Edgar Allan Poe, non può essere considerato solo una trasposizione dal testo di Poe, ma rappresenta un tentativo molto più complesso. Il film è infatti costruito su un insieme di più racconti – tra i quali quello del titolo, “Il ritratto ovale”, “Ligeia” – e non solo ci immerge nelle pagine inquietanti di Poe, ma riesce a rendere la vena claustrofobica e il senso di fatalità in ogni suo fotogramma. Le atmosfere allucinate di Poe diventano immagini che trasformano elementi naturali in eventi capaci di suscitare inquietudine: il vento, la penombra, gli oggetti che si muovono senza che nessuno li abbia toccati. Il film ottiene così effetti simili all’espressionismo ma servendosi di metodi del tutto diversi, dall’illuminazione all’utilizzo del ralenti. Per la realizzazione di questo film, Epstein, grande figura di teorico e di cineasta, si avvalse come aiuto regista dell’allora ventottenne Luis Bunuel.
_____________________________________________________________
6 maggio ” Il dottor Jekyll e Mr. Hyde” di John S. Robertson 1920
musica di Hexn
Il dottor Henry Jekyll, divide il suo tempo tra poveri bisognosi di cure e la ricerca scientifica. Suggestionato dalle insinuazioni di Sir George Carew, padre della sua futura sposa, circa la vera natura della rettitudine umana, il giovane sperimenta una serie di droghe e di preparati convinto di poter separare il bene dal male nella personalità di ciascuno. Ottenuta finalmente una particolare composizione chimica, la sperimenta su se stesso subendo un’orribile trasformazione.