Radici compie vent’anni: la rassegna di teatro della tradizione torna da ottobre

Radici compie vent’anni: la rassegna di teatro della tradizione torna da ottobre

Il teatro della tradizione a Dueville fa rima con Radici: da vent’anni la rassegna porta in scena sul palco del Busnelli i più interessanti lavori di teatro popolare del territorio.

Dedalofurioso e la compagnia La Calandra quest’anno hanno deciso di festeggiare proponendo una nuova opportunità alle compagnie che partecipano: un premio che verrà decretato dal pubblico degli abbonati e che sarà destinato al miglior lavoro teatrale.

Vi sveliamo il programma fino al periodo natalizio.

In prolusione alla Rassegna Radici, fuori concorso, verrà presentato il debutto della nuova opera della Compagnia delle donne, intitolato “Ghe jera ‘na volta on Re, ansi…on Vicerè!” , in scena il prossimo sabato 6 ottobre alle ore 20.45

Il sabato 27 ottobre vanno scena gli Attori in Prima Linea con “Chiave per due”.

A novembre, sabato 17, sarà la volta dello spettacolo “Pochi ma boni” della Compagnia La Colombara.

La prima tranche della rassegna si concluderà il sabato 1 dicembre con la compagnia La Trappola, per il debutto de “Le mirabolanti fortune di Arlecchino”.

Il costo dei biglietti è rimasto invariato dallo scorso anno: intero 8 euro, ridotto 5 euro; l’abbonamento intero per la rassegna completa (9 spettacoli) è di 35€.

La biglietteria del teatro è aperta il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 20 e la prevendita è attiva il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 15.30 alle 18.

La prevendita è attiva anche tutti i mercoledì dalle ore 9 alle 12.

Premio Radici 2018 2019

Informazioni per la premiazione

 

Categorie di premiazione: miglior spettacolo | miglior attore | miglior attrice | miglior scenografia | migliori costumi, trucco e parrucco

La giuria sarà formata dagli abbonati alla rassegna Radici stagione 2018 2019 e potrà dare un solo voto per categoria, con un punteggio da 1 a 5 tramite una scheda che verrà consegnata prima dello spettacolo e dovrà essere resa alla fine della serata.

Verrà applicato il criterio della media ponderata.

Per quanto riguarda la premiazione della categoria “miglior attore” e “migliore attrice”, verrà specificato sulla scheda il nome degli attori e il ruolo interpretato.

Sono fuori concorso la prima serata del 6 ottobre e lo spettacolo della sera della premiazione, alla quale saranno invitate tutte le compagnie.