Buonaterra & Gallian Live (Viaggio tra i cantautori) – BGM18

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Busnelli Giardino Magico 2018

Domenica 15 luglio ore 21.15

Leonardo Buonaterra e Cristiano Gallian live

“Viaggio tra i cantautori”

Una rilettura acustica dei brani che hanno fatto la storia nel panorama cantautorale italiano.

Ingresso libero

Cristiano Gallian, è attivo professionalmente dal 1999. Nel corso della sua carriera, ha collaborato in studio e dal vivo con artisti come Rosalia Misseri, Piero Odorici, Rogerio Dentello, Hilda Lizarazu, Emanuela Cortesi, Marco Siniscalco, Sandro Crippa, Claudio Cuseri, Giuseppe Lopizzo ed Enrico Nordio. Dal 2004 è membro del gruppo internazionale Gen Rosso, con i quali ha tenuto numerosi concerti e stages nelle principali città di Francia, Spagna, Portogallo, Svizzera, Germania, Polonia, Ungheria, Tailandia, Cina, Kenya, Burundi, Australia, Cuba e Messico. Dal 2006 inizia l’attività del Lounge Room Studio, dove, tra gli altri, ha prodotto artisti emergenti come Marco Baxa, Skyonthebus, Marco Bosello, Chiara Beltrame e Carlo Cavallin. È anche autore di due album solisti: “Blue Butterfly” (2011) e “Contemporary Colors” (2013).

È endorser per Liuteria Bonafini, Acus, G7Th – The Capo Company, Optima Strings, Eleven Electrix ed Essetipicks

Leonardo Longhi, in arte Leonardo Buonaterra, è un cantautore vicentino. Vive la Musica come pura esigenza.
Ha suonato con diverse cover band, spaziando dal rock italiano e straniero fino alla canzone d’autore. Ha portato la sua musica in diversi concorsi, Castrocaro, la Gondola D’Oro di Venezia, Musica Controcorrente, Premio Incanto, Vicenz@NetMusic, e in vari locali e festival sparsi per la Penisola, il Bravo Caffè di Bologna, Teatro del Navile di Bologna, L’Asino Che Vola di Roma, WeekEnd con l’Autore (Matera, Montescaglioso), Collisioni Festival 2017 (Barolo).
La vittoria al Vicenz@NetMusic 2014, con il brano “Conquista il mondo – Foglia”, gli ha regalato anche la registrazione di un paio di brani al Lost in Space Studio di Vicenza. Ha studiato chitarra classica privatamente con il Maestro Alberto La Rocca; in seguito ha deciso di approfondire lo studio del canto. Ha inciso nel 2003 l’EP “Ovunque tu” e nel 2004 l’EP “Questo dolce veleno”, entrambi autoprodotti e con il nome di “Leonardo”. Dopo una breve parentesi all’Istituto Musicale Veneto (Città di Thiene), nel 2006 ha deciso di partire per Milano, diplomandosi nel 2010 in canto al CPM (Centro Professione Musica), fondato da Franco Mussida. Al CPM ha affiancato per un anno l’insegnante Elisabetta Rosa, in qualità di assistente di canto. Ha studiato e usa ancora oggi il metodo “Voice Craft”. Durante questo periodo ha inciso, presso lo studio di Pietro Nobile, una demo che gli ha consentito di iniziare una collaborazione, con le etichette italo-svizzere Moebius Records e il Polo Della Musica.
Frutto maturo di questo percorso di ricerca è “Leonardo Buonaterra”, pubblicato in formato digitale e in vendita su vari stores online (I- Tunes, Amazon, Spotify…). A questo progetto hanno partecipato Vincenzo Messina come arrangiatore, Ruggero Pazzaglia nella parte ritmica, Emmanuele Landini come fonico e curatore del mixaggio dell’intero lavoro.
Ad Ottobre 2015 prende vita “IMPRONTE”, il progetto è caratterizzato, rispetto al primo album, da una dimensione maggiormente intimista.
Al progetto IMPRONTE hanno partecipato Vincenzo Messina (già tastierista di Zucchero, Terence Trent D’Arby….) in qualità di arrangiatore, Diego Corradin (già batterista di Mina, Fiorella Mannoia, Eros Ramazzotti, Raf….) alla batteria, Adriana Ester Gallo ( ha collaborato con Gianni Morandi, Lucio Dalla, Niccolò Fabi, Riccardo Cocciante….) al violino, Matteo Agosti in qualità di fonico.

Aprile 2017: AVEVI SEMPRE IN MENTE IL VENTO

Samìa Yusuf Omar è una ragazza somala che sfidando intimidazioni, minacce di morte, rischi e i limiti imposti dai fondamentalismi islamici del suo paese, arrivò a correre (magrissima e con le scarpe regalatele dalla squadra di atletica sudanese) i 200 metri alle Olimpiadi di Pechino nel 2008.
Rientra in Somalia nell’indifferenza più totale costretta a nascondere e a negare pubblicamente il fatto di essere un’atleta, ma con quel pensiero fisso e quella gran voglia di tornare a correre.
Samìa morirà annegata nell’aprile del 2012 cercando di raggiungere le coste italiane su un barcone di migranti per inseguire il suo sogno: partecipare alle Olimpiadi di Londra.

Luglio 2017: SIAMO UN PUGNO DI CARTA

Bruno Centomo è un poeta vicentino; questo brano “SIAMO UN PUGNO DI CARTA” è nato dopo aver letto i versi di una sua poesia.
Nell’epoca in cui ci si vuole bene a “tempo determinato”, due persone decidono di invecchiare insieme, decidono di amare lo scorrere del tempo, che inevitabilmente cambia il loro aspetto; è la strada più difficile, ma si tratta della forma più alta di rispetto.

luglio 15 2018

Details

Date: 15 luglio
Time: 21:15
Cost: free
Categorie Evento: ,
Event Tags:, , ,

Venue

Busnelli Giardino Magico

via Rossi, 37 Dueville, Vicenza 36031 Italy

+ Google Maps

Organizzatore

Dedalofurioso
Phone: 3457079215
Email: